COACH

 

 

 

 

 

 

 

 

Mi definisco un “Cercatore” sono un artista disposto ad usare qualsiasi mezzo, legale, per comunicare la mia arte. Per me: “Un artista consapevole ha qualcosa da dire mentre tutti gli altri vogliono dire qualcosa”.

Ho iniziato a studiare recitazione molto presto, ma i metodi studiati non mi hanno mai soddisfatto a pieno, ecco perché ho preferito studiare facendo pratica, sperimentando principalmente la mia attitudine comica.

Ho lavorato come Comedian nelle più importanti trasmissioni della TV italiana partendo da Comedy Central per poi approdare a Zelig. Negli ultimi anni ho lavorato come speaker in una radio nazionale “Radio Studio Più” in onda con la mia trasmissione “RadioFornication”. La radio mi ha dato modo di esplorare la mia voce e un nuovo modo di comunicare la mia arte e questo mi ha formato tantissimo.  

Mi piace cambiare spesso, ho fame di apprendere e l’unica maniera di farlo è quella di mettersi in gioco sbagliando molto. Mi piace cadere perché trovo un enorme soddisfazione nel rialzarmi.

Sono fondatore della GENCO FILM una giovane casa di produzione cinematografica che ha una filosofia: dare spazio ai giovani artisti emergenti. Di conseguenza ho creato la Master Film Academy un Laboratorio dove i miei studenti posso creare attraverso un Potente Metodo di lavoro che io ho chiamato “MTR Metarecitazione™”.  Un metodo innovativo che racchiude tutta la mia esperienza  professionale e di vita. 

Oltre ad essere un autore comico, negli ultimi anni ho iniziato a scrivere sceneggiature occupandomi anche di regia. Amo raccontare la realtà attraverso la finzione. Mi definisco una spugna sociale, un osservatore della realtà che mi circonda e quando non trovo un’ispirazione che mi soddisfi cerco le mie storie in altre realtà utilizzando il mio personale spazio quantico. 

Ho creato un sistema di lavoro in grado di sospende la razionalità e dare libero sfogo alla mia parte più irrazionale. Non creo per me ma per il pubblico. Il pubblico non si appassiona alle storie o ai personaggi, il pubblico vuole provare emozioni attraverso le storie e i personaggi. Noi artisti siamo un tramite tra la realtà e finzione siamo dei canali tra il pubblico e qualcosa di più grande di noi. L’artista prende dal mondo porta dentro di se e restituisce al mondo in una chiave diversa, un’impronta indelebile che rimarrà nel tempo.

Prima di lavorare a tempo pieno nel mondo dello spettacolo mi sono occupato di comunicazione per molte aziende importanti e questo mi ha formato tantissimo, e tutto quello che ho imparato mi ha aiutato anche nello spettacolo, cosa che non mi sarei mai aspettato accadesse.
Mi sono chiesto cosa mancasse agli attori e agli artisti in genere per riuscire a realizzare i propri sogni. Ho capito, grazie alle mie esperienze dirette e a qualche mentore incontrato per strada, che… per raggiungere il sogno bisogna saperlo trasformare in obiettivo.
Non c’è differenza tra un artista e un imprenditore, tutti e due lavorano con l’immaginazione. Non c’è differenza tra una startup e un artista che vuole fare l’attore, tutti devono fare i conti con una strategia per arrivare.
Il 95% degli artisti non arriva mai al proprio obiettivo… questo perché non si conoscono le regole fondamentali del successo: successo non significa soldi o fama, ottenerli è abbastanza semplice, avere successo significa fare ciò che ci rende felici e io sono estremamente felice di essere un artista e di fare tutto ciò che faccio.
Ho, semplicemente elaborato un sistema, ai più sconosciuto, l’artista per deformazione è un sognatore ed è convinto che uscire dagli schemi classici  in qualche maniera possa sminuire il percorso artistico rendendolo orfano di quella poetica che l’arte necessita.
Gli esseri umani tendenzialmente seguono la massa seguono le regole e il sogno che altri hanno scritto per loro: una vita fatta di sacrifici enormi, sofferenza, lavoro fisso, famiglia, tanta gavetta e pensione.
Non esistono regole uguali per tutti, esiste la realtà, la tua realtà, e la capacità che l’individuo ha di interagire con l’ambiente circostante, creando giorno per giorno la propria realtà. Non esiste nessun destino segnato per te.
Sei tu che crei il tuo destino giorno per giorno con le tue scelte con la volontà delle tue azioni giuste o sbagliate che siano. 
L’essere umano nasce libero, finché qualcuno decide di metterci in gabbia, facendoci credere che quella gabbia sia tutto quello che abbiamo, inculcandoci credenze limitanti e insegnandoci dogmi uguali per tutti.
E si cresce credendo che la nostra felicità sia: rimanere bloccati nelle nostre convinzioni senza farci uscire dalla nostra Comfort Zone, raccontandoci una serie di scuse, paure, credenze limitanti che non ci fanno ottenere ciò che ci renderà liberi e felici. Quando ci si abitua a stare in gabbia la libertà spaventa più della prigionia.
Ognuno di noi deve, anzi ha l’obbligo di cercare la felicità e per farlo deve iniziare a controllare la paura.
La condivisione è tutto e i miei studenti sanno che da soli non si arriva da nessuna parte. Io sono il primo a credere in loro e il mio metodo potrà aiutare anche te a trasformare il tuo sogno in obiettivo concreto. 
“Ricorda… Se lo immagini allora è reale!”
TI ASPETTO PER LA LEZIONE DI PROVA GRATUITA

Cristian Calabrese 

Contattaci

Master Film Academy

email: info@masterfilmacademy.it
Scrivi per ricevere informazioni:

autorizzo al trattamento dei miei dati personali*.